Anche Pelé si arrende: “Messi è il migliore”

Pelé o Maradona, Maradona o Pelé, questo è il dilemma. Un paragone che da decenni divide migliaia di addetti ai lavori in tutto il mondo ma soprattutto centinaia di migliaia di tifosi in tutto il globo.

Se fino a qualche anno fa era questo il paragone più importante del calcio intercontinentale, oggigiorno Leo Messi e Cristiano Ronaldo hanno preso nettamente il posto del “O Rey” e del “Pibe de Oro”. Due campioni straordinari, i migliori per distacco in questa epoca calcistica per gol, dribbling e vittorie ottenute sul campo con le maglie di Barcellona, Manchester United e Real Madrid, un pò meno con Argentina e Portogallo.

Proprio Pelé, interpellato su questo argomento, ha incoronato nettamente l’erede di Maradona, Leo Messi, vincitore di tre Palloni d’Oro consecutivi e quest’anno Scarpa d’Oro proprio davanti a Cristiano Ronaldo. “Messi è il migliore, senza dubbio – afferma Pelé – Cristiano Ronaldo ha più definizione, ed è anche lui un grande giocatore“.

Sulla sfida, invece, che potrebbe nascere nelle prossime stagioni tra Messi e Neymar, Pelé ha dichiarato: “Prodotto contro prodotto, Neymar è più tecnico di Messi perché ha più risorse, esce a destra, a sinistra. Messi è mancino, ma ha più esperienza e gioca in un calcio più impegnativo”, ha detto il campione brasiliano“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it