Tegola sull’Italia, Barzagli è ko. Allarme per Prandelli

Brutta tegola per Cesare Prandelli e per la Nazionale Italiana. Ad un solo giorno dalla partenza per la Polonia per l’inizio degli Europei del 2012, Andrea Barzagli si è procurato uno stiramento (o lesione) di primo grado al polpaccio e potrebbe non prendere parte alla spedizione azzurra.

Le condizioni del centrale della Juventus, forse l’unico punto fermo della difesa italiana negli ultimi giorni, verranno valutate attentamente ma secondo le prime indiscrezioni il calciatore dovrebbe saltare l’intera prima fase del girone. Secondo Sky Sport 24, è possibile quindi che Prandelli, nella giornata di venerdì, decida se rinunciare o meno al giocatore.

E qualora Barzagli non dovesse farcela, verrebbe convocato l’interista Ranocchia, ultimo in ordine di tempo dei ‘tagliati’. Il regolamento Uefa, infatti, prevede che in caso di infortuni si possano sostituire giocatori fino all’inizio della competizione.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it