Final Eight Primavera, Milan-Juventus 2-0

Va a favore del Milan il tanto atteso big match contro la Juventus nelle Final Eight del campionato primavera. Successo per due reti a zero dei rossoneri che staccano l’ultimo biglietto disponibile per le semifinali doveaffronteranno i cugini interisti in un derby della madunina particolare. Autori delledue reti sono Ganz e Valoti, sfruttando la giornata sfortunata del difensore Gouano, complice in entrambe le occasioni e costretto ad abbandonare la gara per infortunio.

Milan-Juventus non è stato un match entusiasmante dal punto di vista delle occasioni da reti; tanto lavoro in mezzo al campo e studio continuo dell’avversario in opposizione alla poca concretezza sotto porta. Primo tempo macchinoso e giocato su ritmi frenetici e altalenanti. Nel mezzo il gol del vantaggio rossonero nato da uno spunto di Ganz, bravo a sorprendere Gouano e a battere Branescu con un delizioso lob. La successiva reazione juventina si limita a un tiro di Appelt, parato senza problemi da Piscitelli.

Nella ripresa la Juventus ha aumentato la propria pressione offensiva con lo scopo di mettere in difficoltà l’avversario e costringerlo a scoprirsi di più. In casa rossonera assistiamo a un curioso siparietto per via di una piccola discussione tra Bertani e Valoti che si contendendono un calcio di punizione. Mister Baroni gioca la doppia carta Padovan e De Silvestro per dare freschezza e nuovo ossigeno al suo attacco. Una mossa poco fruttuosa perché al 62′ Gouano atterra Comi in area, concedendo il calcio di rigore al Milan. Comi dal dischetto si fa parare la conclusione, ma provvede Valoti sulla respinta a sigillare il 2-0. Il Milan vede la semifinale; Padovan tenta di riaprire la gara, ma Piscitelli è sicuro tra i pali e permette ai suoi compagni di gestire al meglio il risultato fino al triplice fischio finale.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it