Cicinho saluta la Roma e torna in Brasile

Dopo novanta partite e tre gol, il brasiliano Cicinho saluta la Roma e l’Europa e se ne torna a casa sua, in Brasile. “Torno a giocare in Brasile, ma non nel San Paolo il mio agente sta portando avanti una trattativa con un club del Sud del Paese”, ha dichiarato il calciatore al giornale del suo paese “Jornal a Cidade”. Il suo attuale ingaggio con la Roma scade il prossimo 30 giugno.

L’esterno difensivo verdeoro lascia il vecchio continente dopo sette stagioni passate tra Spagna e Italia: era stato acquistato dal Real Madrid nella stagione 2005/2006, per poi trasferirsi nella Capitale due anni più tardi. Tra le altre squadre europee con cui ha giocato, una breve parentesi al Villareal la scorsa stagione.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.