Final Eight Primavera, derby capitolino in semifinale

La prima giornata della Final Eight scudetto del campionato Primavera sorride alle squadre della capitale. Roma e Lazio vincono le loro rispettive sfide e volano in semifinale per giocare il terzo derby capitolino della stagione, il più importante perchè garantirà l’accesso alla finalissima tricolore di sabato prossimo.

Nel pomeriggio Roma e Varese hanno dato vita a un remake della finale dell’anno scorso. I giallorossi si sono imposti nettamente per 4-0, conservando l’imbattibilità stagionale. Apre le marcature Ricci con un destro dalla distanza, raddoppia Ciciretti al 21′ su cross di Piscitella. Lo stesso Ciciretti sarà costretto a uscire prima dell’intervallo per un problema all’occhio. Il Varese non riesce a rispondere al potenziale degli avversari e per la Roma diventa facile gestire il vantaggio. Nella ripresa c’è spazio per Nico Lopez, un ’93 molto discusso in questo periodo per le sue notevoli doti tecniche. Il calciatore uruguaiano non delude l’attesa e a cinque minuti dal termine si costruisce da solo il gol del 3-0, poi in pieno recupero è ancora protagonista servendo l’assist sulla quarta e ultima marcatura siglata da Frediani.

Una doppietta di Emmanuel permette alla Lazio di superare l’ostacolo Torino. Il nigeriano è il principale protagonista della gara. La sua rete in apertura, sblocca l’incontro e gela le ambizioni dei granata, colpiti a freddo dal calciatore biancoceleste. Emmanuel cerca con insistenza il gol del raddoppio che trova al 57′ dopo un ottimo scambio con Zampa. Per il Torino è notte fonda e il gol della bandiera di Pinelli nel finale riesce solo a rendere meno amara l’eliminazione dalla corsa scudetto.

Martedì sera le due romane torneranno in campo a Gubbio per un derby che promette scintille, vista la posta in palio. Nelle due stracittadine giocate in regular season ha prevalso il segno “x” (3-3 all’andata, 1-1 al ritorno). Il quadro delle semifinali verrà completato dopo le due gare dei quarti di finale di domani: Inter-Palermo e l’attesissimo Milan-Juventus.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it