Verso Euro2012: Svezia, continua il recupero di Elmander

Continua il lento avvicinamento a Euro2012 in casa Svezia. Dopo la vittoria contro l’Islanda di qualche giorno fa, la formazione del CT Hamren è tornata ad allenarsi in vista dell’ultimo test match prima di volare in Ucraina, dove i gialloblu esordiranno l’11 contro i padroni di casa di mister Blochin. Intanto, continuano a migliorare le condizioni di Johan Elmander, l’attaccante svedese infortunatosi ad un piede durante l’ultima giornata di campionato con la sua squadra, il Galatasary.

Secondo i medici, la frattura subita dalla punta si è ricomposta; tuttavia Elmander continua a sentire dolore. Proprio per questo, si sta valutando la possibilità di schierarlo con l’ausilio di una speciale suoletta da inserire all’interno dello scarpino per evitare al calciatore di sentire male. Una soluzione adottata per gli stessi motivi da David Beckham nel mondiale del 2002. Questo perché si vuole evitare di somministrare all’attaccante degli antidolorifici.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.