Signori: senza soldi vuole scappare dall’Italia

Giuseppe Signori, bomber della Lazio, del Bologna e della Nazionale italiana, è stato radiato dal mondo del calcio al termine della prima fase sull’inchiesta Last Bet, ovvero Scommessopoli.

In un’intercettazione telefonica con l’ex moglie Viviana, Signori ha ammesso anche di essere rimasto al verde e di voler prendere la via della fuga prima di essere poi processato e quindi radiato dal Coni. L’ex attaccante dal sinistro velenoso, ha confessato di non essere in grado di pagare la Comunione al figlio Niccolò. Per trovare i soldi, si legge nell’intercettazione, Signori ha provato anche a mettere in vendita la propria abitazione, ma le persone con le quali aveva preso appuntamento si sono tutte defilate. “Non ce la faccio più, mi verrebbe voglia di scappare” sono le parole di un uomo ormai distrutto da questo caso che ha confidato la sua volontà di scappare dall’Italia.

Fonte: Leggo.it

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it