Verso Euro2012: Rep.Ceca, ancora dubbi su Rosicky

Alla fine mister Bilek non ha voluto rinunciare a Tomas Rosicky, forse il giocatore più rappresentativo e di talento dell’intera rosa della Repubblica Ceca, inserendolo nella lista dei 23 che faranno parte della spedizione in Polonia e Ucraina. Tuttavia, le non perfette condizioni fisiche del “piccolo Mozart” non fanno dormire sonni tranquilli al selezionatore ceco, anche se, come conferma il diretto interessato, qualche piccolo miglioramento c’è stato.

Ho fatto qualche esercizio coi ragazzi ed è andata bene. Dall’infortunio sono riuscito a lavorare col pallone e a calciare senza problemi”, ha dichiarato il giocatore dell’Arsenal, che su una sua possibile esclusione dalla gara con l’Ungheria di venerdì ha aggiunto: “Non mi disturba tirare il fiato un attimo, anzi, mi può aiutare un po’ visto che ho giocato tanto questa stagione, credo che sarò ok

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.