Euro 2012: la rosa dei migliori assenti

Tempo scaduto. Alle ore 12 di quest’ oggi i sedici commissari tecnici delle nazionali partecipanti ad Euro 2012 hanno duvuto diramare la lista dei 23 giocatori che porteranno in Polonia e Ucraina. Qualcuno aveva anticipato i tempi senza aspettare la deadline, altri hanno dovuto fare i conti con infortuni da valutare, altri ancora con problemi etici e morali. Ma oggi si doveva decidere, e così le rose delle sedici squadre, che potete trovare sulle nostre pagine, sono finalmente ufficiali.  E così un occhio va anche a chi resta a casa, sia per infortunio sia per scelte tecniche dei vari CT, e che dovrà accontentarsi di guardare l’Europeo da un comodo divano.

Questa la rosa dei 30 calciatori piu’ importanti che saranno assenti all’Europeo:

PORTIERI: Thomas Sorensen (Danimarca), Lukasz Fabiansky (Polonia), Olexandr Shovkovsiy (Ucraina)

DIFENSORI: Rio Ferdinand (Inghilterra), Hedwiges Maduro (Olanda), Eric Pieters (Olanda), Vasil Berezutski (Russia), Carles Puyol (Spagna), Andoni Iraola (Spagna), Chris Smalling (Inghilterra), Younes Kaboul (Francia), Bakari Sagna (Francia), Domenico Criscito (Italia), Dmytro Chygrynskiy (Ucraina)

CENTROCAMPISTI: Thiago Alcantara (Spagna), Keith Fahey (Irlanda), Alexandros Tziolis (Grecia), Simon Rolfes (Germania), Yoan Gourcouff (Francia), Gareth Barry (Inghilterra), Scott Parker (Inghilterra), Urby Emanuelson (Olanda), Eljero Elia (Olanda)

ATTACCANTI: David Villa (Spagna), Giuseppe Rossi (Italia), Peter Crouch (Inghilterra), Loic Remy (Francia), Stefan Kiessling (Germania), Cacau (Germania), John Guidetti (Svezia)

Condividi
Cresciuto a pane e calcio ma malato di sport americani sia professionistici che collegiali, faceva parte del primo MondoPallone. Ha collaborato, tra gli altri, con Calciomercato.com, RealSport e Firenzenews. Ha molte esperienze di eventi sportivi dal vivo in diversi Paesi.