Europeo Under19, inutile vittoria per l’Italia. Passa la Spagna

L’Italia Under19 di Alberigo Evani chiude con una bella, ma inutile vittoria contro l’Armenia la fase di qualificazione all’Europeo di categoria che si svolgerà in estate in Estonia. Gli azzurrini chiudono il loro al secondo posto del gruppo d’elite 7, alle spalle dell’inarrivabile Spagna, vittoriosa 2-1 sul Belgio, che ha costruito la sua qualificazione proprio grazie alla vittoria di qualche giorno fa sulla baby Italia dell’ex centrocampista del Milan.

Al “Misano Adriatico Nuovo” della cittadina riminese, gli azzurrini vanno in vantaggio contro gli armeni dopo appena 2′ con Valoti; raddoppio che arriva poco dopo, al 14′ con Belotti. Partita che sembra mettersi decisamente in discesa per i locali, ma dopo 4′ Papikyan accorciava le distanze, riaprendo di fatto un match che si manteneva in equilibrio fino all’81’ quando ancora Belotti e poi Busellato all’89 fissavano il risultato sul 4-1 finale, con l’Armenia costretta a giocare gli ultimi minuti persino in 9 uomini.

 

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.