Serie B, i verdetti della stagione 2011/2012

Il Pescara dei record, il Pescara di Zeman. Il campionato di Serie B si chiude con il successo degli abruzzesi che terminano la stagione a quota 83 punti, in compagnia del Torino, ma in virtù del miglior attacco (90 reti) conquistano il campionato cadetto.

Pescara e Toro salgono, quindi, matematicamente in Serie A mentre Sassuolo, Verona, Varese e Sampdoria si giocheranno i tanto attesi playoff per completare il tris di formazioni che giocherà la prossima stagione nel massimo torneo in Italia. Gli accoppiamenti del primo turno sono: Sassuolo-Sampdoria e Verona-Varese.

In coda, retrocessioni confermate per Nocerina, Gubbio e Albinoleffe. Vicenza ed Empoli disputeranno lo spareggio playout per non retrocedere. Si comincia domenica 3 giugno con Vicenza-Empoli, ritorno venerdì 8 dopo al “Castellani”.

Ecco tutti i verdetti e i numeri della stagione 2011/2012:

Vincitrice campionato Serie B: Pescara
Promosse nella Serie A 2012/2013: Pescara, Torino, Sampdoria
Ammesse ai playoff per la Serie A: Sassuolo, Verona, Varese, Sampdoria
Retrocesse in Lega Pro 2012/2013: Nocerina, Gubbio, Albinoleffe, Vicenza
Promosse nella Serie B 2012/2013: Ternana, Spezia. Playoff in corso per gli ultimi due posti disponibili
Capocannoniere: Ciro Immobile (28 Gol)
Partite giocate: 462
Gol totali realizzati: 1164
Miglior attacco: Pescara, 90 gol
Miglior difesa: Torino, 28 gol
Peggior attacco: Gubbio, 37 gol
Peggior difesa: Nocerina, 71 gol

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it