MONDOSCOMMESSE: ultimo appuntamento con la serie B

Rieccoci qui per la consueta scommessa settimanale sulle partite di serie B. E’ l’ultima giornata del torneo cadetto, dopo sarà l’ora di playoff e playout. Pochi i verdetti ancora da scrivere nella zona alta della classifica, mentre più eccitante è la lotta per non retrocedere. Come finirà? Proviamo a giocare in anticipo…

JUVE STABIA – SASSUOLO – La squadra di Pea sta bene e deve difendere il terzo posto, preziosissimo nella bagarre dei playoff. Gli emiliani, inoltre, hanno dimostrato di giocare molto meglio in trasferta: poter attendere l’avversario e poi colpirlo al momento giusto, è una manna dal cielo per Sansone e compagni. SEGNO 2

PESCARA – NOCERINA – Il Pescara vuole festeggiare la grande promozione: Zeman schiererà quasi tutti i titolari e non regalerà niente all’affamata Nocerina di Auteri. I molossi hanno il disperato bisogno di battere gli abruzzesi e poi sperare in un passo falso di chi li precede. Sarà una sfida all’insegna del divertimento, tra due compagini che se la giocheranno a viso aperto e attaccheranno molto. SEGNO OVER

ALBINOLEFFE – TORINO – Ci aspettiamo un Torino spavaldo e allegro, oltre che voglioso di difendere la prima posizione. L’Albinoleffe dei giovani onorerà certamente l’impegno, ma a leggere le due formazioni… SEGNO 2

BARI – GUBBIO – La formazione di Torrente ha bisogno dei tre punti per non rischiare di rimanere coinvolta nella zona playout. Non crediamo che i galletti possano fallire un appuntamento così importante: la stagione è stata buona nonostante le mille peripezie, vuol dire che questo gruppo ha un’anima e oggi dovrà rivelarla. SEGNO 1

LIVORNO – GROSSETO – Stesso discorso intrapreso per il Bari: tre punti e la salvezza è raggiunta. Il Livorno è reduce da un ottimo periodo di forma e risultati, coinciso con l’arrivo sulla panchina labronica di Attilio Perotti. Quest’ultimo, nonostante volesse ormai dedicarsi a ruoli dirigenziali, ha dimostrato di saperci fare ancora come allenatore. Il Grosseto, al contrario, non ha nulla da chiedere. Camilli lo ha stravolto completamente con esoneri e controesoneri. SEGNO 1

MODENA – VERONA – Gli scaligeri hanno la possibilità di agguantare ancora il terzo posto: non sarà facile contro un Modena che sta onorando al meglio il campionato, pur essendo in posizione tranquilla da tre settimane. La squadra di Bergodi, soprattutto tra le mura amiche, esprime un buon calcio e siamo sicuri che lo farà anche oggi. SEGNO GG

REGGINA – VICENZA – Il Vicenza giocherà con il coltello tra i denti. Tuttavia, se da Pescara dovessero arrivare buone notizie, i veneti potrebbero un po’ allentare la presa. Sarà la solita Reggina? Eterna incompiuta, pungente in attacco e carente in difesa: le possibilità di assistere allo stesso leitmotiv ci sono tutte. SEGNO GG

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.