Europeo Under19, l’Italia si arrende alla Spagna

Dopo la bella vittoria all’esordio contro i pari età del Belgio, l’Italia Under19 allenata da Alberigo Evani deve inchinarsi alla Spagna, perdendo 2-1 la seconda partita del gruppo d’elite 7 di qualificazione agli Europei di categoria che si svolgeranno in estate in Estonia. Il cammino verso la qualificazione per gli azzurrini ora si fa terribilmente arduo, visto che, a una giornata dal termine, l’Italia ha 3 punti di ritardo dagli iberici e solo le vincenti dei 7 gironi si qualificheranno per l’appuntamento iridato.

Eppure, al “Misano Adriatico Nuovo” della cittadina in provincia di Rimini erano stata proprio la formazione di casa a passare in vantaggio con Improta dopo appena 11′ di gioco, ma José Campaña e poi Jesé Rodriguez regalavano il successo agli spagnoli negli ultimi 20′. Nell’altra partita del girone, pareggio 1-1 tra Belgio e Armenia, con entrambe le formazioni ormai eliminate. Nell’Ultima giornata, Spagna-Belgio e Italia-Armenia.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.