Torino, si studia il colpo Pizarro

Il Torino, archiviata la promozione in A, è già al lavoro per la prossima stagione. Il primo colpo di mercato dei granata potrebbe essere Guido Pizarro, centrocampista argentino che a gennaio fu ad un passo dalla Fiorentina.

Lo rivela Gianluca Di Marzio sul proprio sito internet. Pizarro è un centrocampista centrale del 1990 in forza al Lanus, dove gioca dal 2009 in prima squadra. Dotato di un gran fisico preferisce giocare davanti alla difesa, in una posizione da regista arretrato che può mettere in mostra le sue doti di passaggio per i compagni in attacco. In patria viene infatti paragonato a grandi giocatori come Fernando Redondo e Juan Sebastian Veron.

A gennaio sembrava destinato alla Fiorentina per 2,8 milioni di euro per il 70% del cartellino, ma il ritardo nelle procedure per ottenere il passaporto fece slittare l’affare, che poi è saltato definitivamente con l’addio del ds viola Pantaleo Crovino. Il futuro di Pizarro potrebbe comunque essere in Italia, ma a Torino sponda granata.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.