Messi vince la Scarpa d’Oro 2012

Altro riconoscimento internazionale per il “Re Mida” del calcio mondiale, Lionel Messi. L’argentino del Barcellona ha vinto l’edizione 2012 della Scarpa d’Oro, il prestigioso riconoscimento che alla fine di ogni stagione calcistica premia il bomber più prolifico del Vecchio Continente. La Pulce ha surclassato la concorrenza grazie ai 50 gol messi a segno nella Liga e che gli sono valsi il punteggio record di 100 punti nella classifica finale del premio. Alle spalle del venticinquenne di Rosario si è piazzato l’acerrimo rivale Cristiano Ronaldo (46 reti e 92 punti), mentre completa il podio l’olandese dell’Arsenal Robin Van Persie (30 reti e 60 punti).

Il primo rappresentante della nostra Serie A è Zlatan Ibrahimovic, quinto e autore di 28 gol che gli sono valsi il punteggio di 56 punti, mentre chiude la top ten il bomber colombiano dell’Atletico Madrid Radamel Falcao, fermo a quota 24 marcature per un totale di 48 punti. Come è noto, la classifica finale della Scarpa d’Oro viene stilata moltiplicando il totale dei gol realizzati da ogni calciatore nel campionato d’appartenenza per il numero di coefficiente UEFA assegnato a quel determinato paese.

Nel caso di Messi, il punteggio di 100 punti è il frutto del prodotto tra il numero delle reti (50) ed il coefficiente della Spagna (2). Più si scende nel ranking UEFA, più il moltiplicatore di tale coefficiente si abbassa. Per la cronaca, per il numero 10 del Barcellona si tratta della seconda vittoria dopo quella di due anni fa.

Le prime 11 posizioni:

1) Lionel Messi (ARG) (Barcellona) 50 reti = 100 punti

2) Cristiano Ronaldo (POR) (Real Madrid) 46 reti = 92 punti

3) Robin Van Persie (OLA) (Arsenal) 30 reti = 60 punti

4) Klass Jan Huntelaar (OLA) (Schalke 04) 29 reti = 58 punti

5) Zlatan Ibrahimovic (SVE) (Milan) 28 reti = 56 punti

6) Wayne Rooney (ING) (Manchester United) 27 reti = 52 punti

7) Mario Gomez (GER) (Bayern Monaco) 26 reti = 52 punti

 8) Burak Yilmaz (TUR) (Trabzonspor) 32 reti = 48 punti

9) Bas Dost (OLA) (Heerenveen) 32 reti = 48 punti

10) Radamel Falcao (COL) (Atlético Madrid) 24 reti = 48 punti

11) Diego Milito (ARG) (Inter) 24 reti = 48 punti

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.