Il Bayern Monaco supera in amichevole l’Olanda

Il match amichevole tra Bayern Monaco e Olanda, disputato all’Allianz Arena, si è concluso con il punteggio di 3-2 a favore dei padroni di casa. La gara aveva lo scopo di riappacificare il club bavarese e gli Orange dopo le polemiche post mondiale africano; il Bayern Monaco, infatti, criticò in maniera severa l’operato dello staff medico olandese, reo di aver curato in maniera poco efficace l’infortunio di Robben.

Ad aprire le marcature della serata sono stati i tedeschi al 15′ con un destro da fuori area di Kroos che ha sfruttato l’intervento poco efficace dell’estermo difensore Boulahrouz. La risposta ospite non si è fatta attendere; nel giro di un paio di minuti le due veloci ripartenze di Huntelaar e Narsingh hanno colto impreparata la retroguardia locale, forse con la testa già alle vacanze estive, ribaltando il risultato. Alla mezzora il colpo di testa vincente di Petersen ha riportato in parità l’incontro. Il gol partita lo ha siglato Gomez a quattro minuti dal termine dopo un’ottima iniziativa offensiva di Ribery.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it