Ligue 1, i verdetti della stagione 2011/2012

E anche l’ultimo campionato europeo, quello francese, emette i suoi verdetti nella 38/a ed ultima giornata della stagione. Il Montpellier è dunque campione di Francia per la prima volta nella storia del club dopo due sole coppe nazionali vinte dal 1919.

Si deve arrendere così il Psg di Carlo Ancelotti che da quando è arrivato sulla panchina dei parigini non è riuscito ad imprimere la mentalità vincente necessaria per sopravanzare la formazione di René Girard. Montpellier e Psg che accedono comunque di diritto ai gironi della prossima Champions League mentre sarà il Lille ad accedere ai preliminari. In Europa League Lione e Marsiglia direttamente ai gironi, preliminari per il Bordeaux che ha vinto lo scontro diretto contro il Tolosa all’ultimo turno della stagione. Per quanto riguarda la coda della classifica, salutano la massima serie l’Auxerre, il Dijon e il Caen, dalla Ligue 2 sono state, invece, promosse Bastia, Reims e Troyes.

Ecco tutti i verdetti della Ligue 1 2011/2012

Campione di Francia 2011/2012: Montpellier
Ammesse alla Champions League 2012/2013: Montpellier, Paris Saint Germain
Ammessa ai preliminari della Champions League 2012/2013: Lille
Ammesse alla Europa League 2012/2013: Lione, Marsiglia e Bordeaux
Retrocesse in Ligue 2 2012/2013: Auxerre, Dijon e Caen
Promosse nella Ligue 1 2012/2013: Bastia, Reims, Troyes
Capocannoniere: Olivier Giroud e Nené (21 Gol)
Partite giocate: 380
Gol totali realizzati: 956
Miglior attacco: Psg, 75 gol
Miglior difesa: Montpellier e Tolosa 34 gol
Peggior attacco: Brest, 31 gol
Peggior difesa: Dijon, 63 gol

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it