Drogba decisivo, Neuer: che coraggio! Le pagelle di Bayern-Chelsea

Bayern Monaco

Neuer 6 – Ha grosse responsabilità sul gol di Drogba che vale l’uno a uno blues. Ma freddissimo quando si presenta sul dischetto per battere il suo penalty.
Lahm 5 – Non dà la sicurezza che chiede il suo tecnico. Il Bayern spinge molto nel primo tempo, ma il Chelsea quando affonda rischia praticamente sempre di pungere.
Boateng 5,5 – Tanta grinta, ma anche lui sembra vacillare quando Drogba passa dalle sue parti. Con un solo attaccante di ruolo di fronte, prendere gol proprio da questo non è effettivamente il massimo.
Timoshchuk 6 – Corre tantissimo, prova a farsi vedere in avanti quando può.
Contento 6 – Molto propositivo, importante il suo apporto in mezzo al campo.
Schweinsteiger 5 – E’ sempre nel vivo dell’azione, ma il suo rendimento crolla decisamente con il trascorrere dei minuti. Sul palo il suo rigore.
Kroos 6,5 – Svaria molto sull’esterno, si sposta per non dare punti di riferimento, partita più che positiva.
Robben 6 – E’ la vera spina nel fianco del Chelsea. Quando ha palla al piede punta sempre l’avversario, sistematicamente superandolo. Meriterebbe un voto più alto, ma il rigore sbagliato pesa veramente tanto.
Müller 6,5 – Sigla il gol che sembra consegnare la Coppa al Bayern. Il pareggio di Drogba, poi, rovina tutto. (Van Buyten 5,5 – Non all’altezza di colui che sostituisce).
Ribery 6 – Partita di grande cuore. Ma, essendo Ribery, da ci si aspetta quel “quid” in più da lui che stavolta è mancato. (Olic 5 – Entra in extermis, sbaglia il suo rigore).
Gomez 5,5 – Non punge. E questo, ovviamente, per un attaccante è decisamente negativo. Mezzo voto in più per il rigore siglato.

Chelsea

Cech 7 – Come il suo collega, dall’altra parte: a farfalle sull’incornata di Muller. Ma fondamentale sul rigore di Robben nei supplementari, che lascia in piedi i blues.
Bosingwa 6 – Ottimo nelle sovrapposizioni, distratto in occasione del gol bavarese.
David Luiz 6,5 – Partita eccellente in retroguardia salvo il gol di Muller, lasciato inspiegabilmente solo. Freddo in occasione del suo penalty.
Cahill 6 – Spazzare via, questa è la sua filosofia. Tattica poco bella ma assolutamente importante.
Cole 6,5 – Partita più che positiva, tanto cuore, tanta sostanza. Bene sul suo penalty.
Mikel 5,5 – Tanto movimento, ma soffre la pressione degli avversari.
Lampard 7 – Prova a dare ordine alla mediana di un Chelsea che nel primo tempo rischia tantissimo. Ci riesce e conduce i suoi alla vittoria finale.
Kalou 6 – Tanta corsa utile a spezzare il gioco avversario. (Torres 5,5 – Non trova gli spazi adatti per pungere).
Mata 5 – Mai veramente in partita. Poco ispirato, sbaglia anche il suo penalty.
Bertrand 5 – Non incide come Di Matteo vorrebbe, sostituito a inizio ripresa. (Malouda 6 – Contribuisce a rendere il Chelsea maggiormente insidioso).
Drogba 7 – Man of the match: sigla i due gol decisivi, quello del pareggio e il penalty decisivo. Mezzo voto in meno per il rigore concesso, invece, agli avversari nei supplementari.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it