Wolfsburg, vanno via in tre

Felix Magath, allenatore del Wolfsburg, ha annunciato l’interruzione del rapporto di lavoro con ben tre giocatori. In vista del nuovo campionato, si profila una sorta di rivoluzione alla “Volkswagen Arena”.

Si tratta del nazionale tedesco Thomas Hitzlsperger, ex Stoccarda, Aston Villa e Lazio, del bosniaco ex Juventus e Bayern Monaco, Hasan Salihamidzic e del brasiliano Chris. Per quanto riguarda il centrocampista, Hitzlsperger, 30 anni, è stata una decisione presa di comune accordo con la società nonostante un anno di contratto ancora da sfruttare.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it