Scottish Premier League, i verdetti della stagione 2011/2012

Stagione davvero ricca di colpi di scena nella Scottish Premier League edizione 2011/2012. Il quattordicesimo (con la formula attuale, n.d.r.) massimo campionato di Scozia ha visto la vittoria numero 43 dei Celtic Glasgow, la squadra cattolica della città scozzese, favorita anche dalla penalizzazione di 10 punti inflitta agli storici rivali cittadini dei Ranger, messi sotto amministrazione controllata per gravi problemi finanziari. 

Ai preliminari Champions, insieme ai biancoverdi, accede il Motherwell, mentre il Dunfermline saluta il massimo torneo scozzese dopo appena un anno di militanza. Gloria per Hooper, attaccante inglese dei campioni del Celtic, vincitore della classifica marcatori con 24 reti.

Ecco tutti i verdetti ed i numeri della stagione 2011/2012 della Scottish Premier League:

Campione di Scozia 2011/2012: Celtic Glagow
Ammessa al secondo turno preliminare della Champions League 2012/2013: Celtic Glasgow e Motherwell
Ammessa ai turni preliminari della Europa League 2012/2013: Dundee Utd e Hearts
Retrocesse in Scottish First Division 2012/2013:  Dunfermline
Promosse nella Scottish Premier League 2012/2013: Airdrie o Dumbarton
Capocannoniere: Hooper (Celtic), 24
Partite giocate: 232 (stagione regolare + split)
Gol totali realizzati: 601 (stagione regolare + split)
Miglior attacco: Celtic Glagow, 84 gol
Miglior difesa: Celtic Glagow, 21 gol
Peggior attacco: Aberdeen, 36 gol
Peggior difesa: Dunfermline, 82 gol

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.