“Balotelli veniva alla Pinetina con i calzettoni del Milan”

Davvero simpatica l’intervista concessa da Marco Materazzi a SkySport. L’ex interista ha dimostrato ancora una volta di non avere peli sulla lingua: dalle accuse rivolte a Leonardo ai divertenti retroscena su Balotelli, “Matrix” non si è fatto mancare nulla.

Nel mirino è finito l’attuale dirigente del Paris Saint Germain, reo di “avere abbandonato la nave pochi giorni prima del ritiro. Un comportamento non degno di un capitano, le voci su un suo ritorno mi preoccupano”. Materazzi ha anche parlato della sua nuova vita lontano dai campi di gioco, annunciando di avere in mente un paio di iniziative imprenditoriali.

A Coverciano, dove si è recato per un corso volto all’assegnazione del patentino B da allenatore, l’ex campione del mondo ha intravisto Mario Balotelli, compagno di tante vittorie nella grande Inter di José Mourinho. I particolari non si sprecano: “Mario è un bravissimo ragazzo, ormai viene etichettato in un certo modo e perciò siamo sempre dubbiosi nei suoi confronti. Con il passare del tempo migliorerà dal punto di vista caratteriale, ha già fatto dei passi in avanti. Le sue qualità tecniche non si discutono, trovatemi uno con la bacheca così ricca a 22 anni. Come lo vedo al Milan? Male. Una volta si è presentato alla Pinetina con i calzettoni rossoneri: glieli ho bucati e da allora non ha più ripetuto il gesto”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.