Lotito rivela: “Abbiamo già acquistato dei campioni”

Alla Lazio è tempo di tirare le somme. Dopo la stagione che ha confermato il piazzamento in Europa League ottenuto l’anno scorso, ora bisogna, da subito programmare il futuro e il compito, per il presidente Lotito e per il ds Tare non si preannuncia facile.

Da sciogliere, in primis, il nodo allenatore: il tecnico Edy Reja ha indubbiamente svolto un buon lavoro ma la sua riconferma per la stagione 2012/13 è tutt’altro che certa. Dopo la frizioni con la società in conseguenza di un mercato invernale che ha poco soddisfatto le sue richieste e le successive dimissioni (rifiutate) sembravano un punto di non ritorno . Poi, dopo il derby vittorioso e risultati soddisfacenti sembrava tornato il sereno in casa Lazio. Tuttavia le perplessità rimangono.

Perché ne’ Lotito ne’ lo stesso Reja sono convinti di poter continuare insieme, anche se il tecnico friulano non scarta a priori quest’ipotesi. Per la successione, con Montella destinato a trasferirsi sull’altra sponda del Tevere, si guarda a Mazzarri, in rotta con De Laurentiis, e soprattutto a Gianfranco Zola, desideroso di allenare in Serie A.

Capitolo giocatori: questa mattina, intervenuto ai microfoni di Radio Bussola 24, il presidente biancoceleste ha annunciato una campagna acquisti spumeggiante e ha confessato che la Lazio ha già messo a segno qualche colpo prezioso: “Abbiamo già acquistato qualche campione per la squadra del prossimo anno“. I nomi più gettonati, che circolano da tempo negli ambienti laziali, sono quelli del brasiliano Ederson del Lione e del giapponese Honda del CSKA di Mosca. Saranno loro i mister X annunciati da Lotito?

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.