Ibra sugli addii di Inzaghi & co.: “E’ stato un momento veramente triste”

Anche per Zlatan Ibrahimovic, di solito un pezzo di ghiaccio in determinate circostanze, è stata una domenica particolarmente toccante per gli addii dei suoi compagni di squadra Inzaghi, Gattuso, Zambrotta, e Nesta.

E’ stato un momento veramente triste quello contro il Novara, i miei compagni mi mancheranno. Si tratta di giocatori che hanno fatto la storia del Milan e coi quali mi sono trovato veramente bene – ha dichiarato Ibra su un quotidiano svedese – Anche io ho avuto le lacrime agli occhi, il pubblico ha mostrato quanto tenesse a loro. Mi fa piacere per Inzaghi che in occasione delle sue 300 partite è riuscito ancora una volta a fare quello che gli riesce meglio, segnare“.

Dichiarazioni molto toccanti nei confronti dei suoi ormai ex compagni di avventura. Lo svedese ha poi continuato parlando del futuro in vista degli Europei: “Adesso che è finito il campionato ho deciso di prendermi qualche giorno di riposo, dopo comincerò a pensare ad Euro 2012. Mi sento molto bene, speriamo che le cose possano andare per il meglio“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it