Serie A, i verdetti della stagione 2011/2012

Con le partite serali della 38/a giornata si è conclusa l’edizione numero 110 del campionato di Seria A italiana. Una stagione avvincente, emozionante, combattutissima sia in testa che in coda. Alla fine ha trionfato la Juventus di Antonio Conte, imbattuta e meritatamente Campione d’Italia per la ventottesima volta nella sua storia. I bianconeri tornano in Champions dopo qualche anno; assieme ai torinesi ci sarà il Milan, mentre l’Udinese approda per il secondo anno consecutivo ai preliminari della massima competizione europea.

In Europa League vanno Lazio, Napoli e Inter, tutte e tre con entrate diverse nella seconda competizione europea per club. In zona retrocessione, torna in Serie B il Cesena, mentre è durata una sola stagione l’avventura del Novara in Seria A. Stesso destino anche per il Lecce: salentini autori di una bella risalita, ma inconcludenti proprio a fine torneo. Nota per Zlatan ibrahimovic, leader del Milan e capocannoniere di questa Serie A con 28 reti realizzate.

Ecco tutti i verdetti della Serie A 2011/2012

Campione d’Italia 2011/2012: Juventus
Ammesse alla Champions League 2012/2013: Juventus, Milan
Ammessa ai preliminari della Champions League 2012/2013: Udinese
Ammesse alla Europa League 2012/2013: Lazio, Napoli, Inter
Retrocesse in Serie B 2012/2013: Cesena, Novara, Lecce
Promosse nella Serie A 2012/2013: campionato ancora in corso
Capocannoniere: Ibrahimovic (Milan), 28
Partite giocate: 380
Gol totali realizzati: 972
Miglior attacco: Milan, 74 gol
Miglior difesa: Juventus, 30 gol
Peggior attacco: Cesena, 24 gol
Peggior difesa: Genoa, 69 gol

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it