Il Galatasaray di Terim campione!

E sono 18. Il Galatasaray di Fatih Terim, ex conoscenza del calcio italiano per aver allenato in passato Fiorentina e Milan, ha vinto per la 18°esima volta nella sua storia il campionato turco.

Pareggiando per 0-0 sul campo del Fenerbahce, i giallorossi hanno mantenuto un punto di vantaggio proprio sui rivali gialloblu. C’è però poco da festeggiare per la squadra di Terim perché la vittoria del titolo è stata segnata da violenti scontri fuori e dentro lo stadio che le forze dell’ordine hanno tentato di arginare con lancio di lacrimogeni e cannoni ad acqua. Al termine della sfida e al riparo da pericoli negli spogliatoi, il Galatasaray ha rifiutato di ricevere il trofeo vinto sul campo meritatamente.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it