Inter, Lavezzi s’avvicina e Sneijder cambia idea

L’Inter, nonostante non sappia ancora in quale coppa europea dovrà giocare (dipende tutto dallo scontro diretto di dopodomani sera all’Olimpico contro la Lazio), guarda già alla prossima stagione. La squadra nerazzurra, è risaputo, ha da tempo messo i propri occhi su Ezequiel Lavezzi, il quale avrebbe rifiutato club ben più ricchi come PSG, Manchester City ed Anzhi, pur di andare a giocare a Milano.

Il “Pocho” sarebbe il compagno ideale per Wesley Sneijder e i due formerebbero una temibilissima coppia di trequartisti a sostegno del “Principe” Milito.

L’ultima offerta parlava di 15 milioni d’euro più il riscatto di Pandev, la comproprietà del giovane Faraoni e il prestito di Juan Jesus, acquistato a Gennaio. L’offensiva, però, dovrà  giocoforza essere lanciata solamente dopo il 20 Maggio, ovvero all’indomani della finale di Coppa Italia, che il Napoli contenderà ai neoscudettati della Juventus, sempre all’Olimpico di Roma.

Riprendendo il discorso Sneijder, pare che “Wes” abbia trovato il feeling con Stramaccioni e adesso il centrocampista olandese non ha più tanta voglia di andarsene. Certo, il giocatore ex Utrecht e Real Madrid è uno dei pezzi pregiati di questa sessione di calciomercato oramai alle porte, ma il presidente Massimo Moratti non ha, giustamente, alcuna fretta di venderlo perché è suo interesse anche attendere i risultati della Nazionale olandese a Euro 2012.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it