Il Chelsea “snobba” Di Matteo: futuro in bilico

Salvo clamorosi ritorni di fiamma, Roberto Di Matteo non sarà l’allenatore del Chelsea nella prossima stagione. Nonostante una Fa Cup vinta nettamente contro il Liverpool, un gioco e una ritrovata armonia nello spogliatoio e la possibile conquista della Champions League il prossimo 19 maggio contro il Bayern Monaco, la dirigenza dei “Blues” sembra avere altre idee per il futuro.

Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal quotidiano inglese “The Sun”, Di Matteo avrebbe confidato ad alcuni amici di aver chiesto di incontrare le alte sfere dirigenziali del club londinese per pianificare il ritiro estivo, ricevendo però, pochissima attenzione. Forse perché nei piani di Roman Abramovich c’è ancora Pep Guardiola che recentemente sembra aver rifiutato un contratto da 16 milioni a stagione.

Certo è che se dovesse arrivare la Coppa dalle grandi orecchie, qualcosa potrebbe cambiare nella testa del magnate russo.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it