Gary Lineker incorona la Spagna

Ad un mese dall’inizio della rassegna Europea in Polonia e Ucraina, un grande del passato, Gary Lineker, ha espresso il suo parere sulla Nazionale favorita per la vittoria finale.

Il calciatore inglese, capocannoniere dell’edizione dell’86’ in Messico e secondo top scorer nella storia della selezione di Sua Maestà, vota la Spagna perché “incarna uno stile che ha rivoluzionato il gioco del calcio ed è sicuramente la favorita per Euro 2012“.

L’ex calciatore di Barcellona, Leicester, Everton e Tottenham, stravede per il gioco della Nazionale iberica: “Al momento, vedo solo la Spagna campione. Il calcio spagnolo è costruito in modo tale che la squadra possa avere il 70 per cento di possesso in qualsiasi partita. Non ho mai visto una squadra giocare così bene – commenta il bomber inglese – Ma anche senza il possesso, la Spagna ha una grande capacità di pressione sugli avversari. Credo che il calcio abbia fatto progressi, e questo è meraviglioso. Sarebbe bello se fosse diffuso questo tipo di gioco in tutto il mondo“.

Con l’Inghilterra, Lineker ha segnato 48 gol dietro solo a Sir Bobby Charlton (49): “In Coppa del Mondo non devi mai lasciare il tuo avversario, c’è più cultura e si cerca di tenere maggiormente la palla. Questo è meraviglioso per quanto mi riguarda – conclude Lineker – A parte la Spagna, la Germania è netto aumento, con giocatori molto bravi. Forse l’Olanda è un altro paese con possibilità di arrivare in fondo, forse anche la Francia“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it