Barcellona: la lista di Zubi

Secondo il quotidiano catalano Sport sono ben 11 i giocatori sotto la lente di ingrandimento del direttore sportivo del Barcellona Andoni Zubizarreta per la prossima stagione. Si tratta di 4 terzini sinistri, 4 centrali di difesa e 3 attaccanti. Di questi solo 3 però vestiranno la maglia dei blaugrana.

A sinistra il nome più gettonato è quello di David Alaba (19) del Bayern Monaco. L’austriaco è però considerato incedibile dai bavaresi visto le sue notevoli doti polivalenti. Alaba infatti può giocare non solo a sinistra, ma anche come mediano. Dietro l’austriaco c’è Jordi Alba (23) , ex prodotto della Masia, lo spagnolo si è affermato a Valencia e ora è nel mirino dei più importanti club europei, ma tornerebbe volentieri in catalogna. Segue il brasiliano Siqueira (26) che dopo tanto girovagare – anche in Italia con Inter e Udinese – ha trovato a Granada l’ambiente giusto per affermarsi. Ultimo, ma solo per questione di prezzo, c’è Gareth Bale (23): il gallese è forse il migliore terzino sinistro del mondo al momento, ma ha un prezzo che non rientra nel budget previsto dai catalani e salvo sorprese non si muoverà da Londra.

Per il centrale di difesa l’obiettivo numero uno è Thiago Silva (27) del Milan, giudicato a più riprese incedibile dalla dirigenza rossonera è forse l’unico che per doti tecniche e tattiche potrebbe affiancare Piqué al centro della difesa. “Non ha punti deboli ed è un centrale totale”, scrive Sport. Alle sue spalle ci sono Javi Martinez (22) dell’Athletic Bilbao, che può giocare anche in linea mediana – come Javier Mascherano – e nonostante la giovane età ha già grande esperienza. Seguono David Luiz (24) del Chelsea e Jan Verthongen (24) dell’Ajax, suggerito quest’ultimo dall’ex colonna dell’Olanda Frank De Boer.

Per l’attacco si cerca invece una punta centrale, ma mobile: Il preferito da Tito Villanova e Zubizarreta è Robin van Persie (28) dell’Arsenal autore di una stagione superba a Londra e pronto a lasciare l’Inghilterra per tentare l’avventura in Spagna raggiungendo l’ex compagno Fabregas. Segue un altro basco come Fernando Llorente (26) fortissimo nel gioca aereo – che è il punto debole dei catalani – ma anche dotato di una grande tecnica abbinata ad un grande fisico. Chiude la lista Adrian dell’Atletico Madrid (24) che per caratteristiche tecniche e fisiche è il più simile alle punte a disposizione di Tito Villanova.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.