Europeo Under17, seconda giornata: delude la Francia, stop Olanda

Seconda giornata dell’Europeo Under17 in corso di svolgimento in Slovenia. Dopo una prima giornata caratterizzata da risultati a sorpresa, nel girone A continua la marcia al vertice della giovane Germania. I teutonici, dopo quella inaugurale, vincono anche la seconda partita, quella che li metteva di fronte ai pari età dell’Islanda. Una rete di Stendera al 20′ del primo tempo piega la squadra del nord e regala ai bianchi di Germania la seconda vittoria consecutiva 1-0 e la matematica qualificazione alle semifinali. Nell’altra gara del girone, delude ancora la Francia: i galletti, dopo il rocambolesco pareggio contro gli islandesi, impattano 1-1 anche contro la Georgia e ora rischiano una clamorosa eliminazione. I transalpini si giocheranno tutto nell’ultima gara che li vedrà opposti proprio alla Germania già qualificata, mentre sperano nell’ennesimo passo falso dei Blue le altre due formazioni.

Nel secondo gruppo, il B, la roboante Olanda della gara d’esordio viene stoppata sul pareggio a reti bianche di “vicini di casa” del Belgio. Uno stop inatteso per gli oranje, campioni in carica e ancora una volta tra le favorite del torneo. Arancioni che si giocheranno la qualificazione nell’ultima giornata, anche se non sarà facile contro la bella Polonia di inizio Europeo: i polacchi pareggiano 1-1 contro gli sloveni padroni di casa e salgono a quota 4 punti, agganciando proprio gli olandesi. Decisivo il prossimo turno.

Europei Under17 – 2/a giornata

Gruppo A
Islanda-Germania: 0-1 (20′ Stendera)
Georgia-Francia: 1-1 (30′ rig.Chechelashvili, 67′ Lemar)
SQUADRAP.tiGVNPGFGSDR
Germania62200202
Francia22020330
Islanda1201123-1
Georgia1201112-1
Gruppo B
Slovenia-Polonia: 1-1 (10′  Rabiega, 26′ Sauperl)
Olanda-Belgio: 0-0
SQUADRAP.tiGVNPGFGSDR
Olanda42110312
Polonia42100211
Belgio1201101-1
Slovenia1200124-2
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.