Bundesliga, 34/a giornata: retrocede il Colonia, Hannover in Europa

La Bundesliga 2011/2012 chiude i battenti, mandando in archivio una stagione divertente, emozionante, incerta fino all’ultimo e ricca di spunti. Con le prime posizione già in ghiaccio, le maggiori attenzioni dell’ultima giornata erano rivolte alla zona retrocessione, dove si attendeva di conoscere la seconda formazione che seguirà il Kaiserslautern in nella seconda divisione tedesca, e a quella Europa League, dove mancava il nome della squadra che, insieme a Stoccarda e Bayer Leverkusen, farà parte della colonia teutonica nella seconda competizione europea per club.

Per quanto riguarda la zona calda della graduatoria, la seconda squadra che retrocede direttamente in Zweite Bundesliga è il Colonia. I biancorossi sono stati sfortunati perché proprio nella giornata più importante affrontavano il Bayern Monaco, già matematicamente secondo, ma di uno spessore tecnico decisamente maggiore ai biancorossi del grande ex Podolski, neo giocatore dell’Arsenal. I bavaresi stravincono 4-1, facendo scoppiare in lacrime il pubblico del “RheinEnergieStadion”. Si slava, almeno momentaneamente, l’Herta Berlino: i bianco blu battono 3-1 in casa un Hoffenheim che non aveva più nulla da dire al sup campionato  e ora aspettano di conoscere il nome della terza classificata della seconda divisione tedesca con la quale i berlinesi si giocheranno la permanenza in Bundesliga nel cosiddetto Relegationsspiel.

In Europa League, invece, ci va l’Hannover: gli uomini di mister Slomka battono in rimonta il già retrocesso Kaiserslautern e vanno a far compagnia come detto a Stoccard e Bayer Leverkusen. C’è da dire che ciò è stato possibile poiché in finale di Coppa di Germania ci sono Borussia Dortmund e Bayern Moncao, già iscritte alla prossima Champions League, che così hanno liberato un posto per la qualificazione alla seconda coppa continentale per la prossima stagione.

Bundesliga – 34/a giornata

Colonia-Bayern Monaco: 1-4 (35′ Muller, 52′ aut.Geromel, 54′ Robben, 63′ Novakovic, 85′ Muller)
Augusta-Amburgo: 1-0 (35′ Koo)
Borussia Dortmund-Friburgo: 4-0 (5′ e 39′ Blaszczykowski, 20′ e 27′ Lewandowski)
Hannover-Kaiserslautern: 2-1 (7′ de Wit, 38′ aut.Bugera, 72′ Ya Konan)
Herta Berlino-Hoffenheim: 3-1 (14′ e 78′ Ben-Hatira, 85′ Comppe, 90′ Raffael)
Magonza-Borussia Monchengladbach: 0-3 (31′ e 62′ Reus, 69′ de Camargo)
Norimberga-Bayer Leverkusen: 1-4 (6′, 32′ e 86′ Kiessling, 59′ Mak, 77′ Schürrle)
Stoccarda-Wolfsburg: 3-2 (28′ Helmes, 60′ Russ, 74′ Cacau, 78′ Maza, 80′ Traoré)
Werder Brema-Schalke: 2-3 (30′ Draxler , 41′ rig. e 82′ Pizarro, 65′ e 74′  Huntelaar)

Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Borussia Dortmund3481|10Norimberga3442
2Bayern Monaco3473|11Hoffenheim3441
3Schalke 043464|12Friburgo3440
4Borussia M’Gladbach3460|13Magonza3439
5Bayer Leverkusen3454|14Augusta3438
6Stoccarda3453|15Amburgo3436
7Hannover3448|16Herta Berlino3431
8Wolfsburg3444|17Colonia3430
9Werder Brema3442|18Kaiserslautern3423
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.