LOTTA SALVEZZA: la situazione a 180 minuti dal termine

Molti tifosi in queste ore si stan domandando chi sia matematicamente salvo e chi no e cosa accadrebbe in caso di arrivo a pari punti tra due o più squadre.

MondoPallone.it fa il punto della situazione sulla lotta salvezza a 180 minuti dal termine del campionato di Serie A.

Di seguito il criterio per determinare la classifica in caso di arrivo a pari punti (fonte QUI):
– in caso di parità di punti fra due o più squadre, si procede alla compilazione di una graduatoria (c.d. “classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto, nell’ordine:
a) dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre della c.d. “classifica avulsa”;
b) della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;
c) della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
d) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
e) del sorteggio.

CLASSIFICA ATTUALE
Palermo 42, Cagliari 42, Fiorentina 42, Genoa 39, Lecce 36. Novara e Cesena già retrocesse matematicamente.

SCONTRI DIRETTI DA GIOCARE
37/a Lecce-Fiorentina; 38/a Genoa-Palermo, Fiorentina-Cagliari.

POSSIBILI SCENARI
(NOTA BENE: in caso di parità a 42 punti si dovrà tener conto, per la classifica avulsa, del Lecce sicuro vincente con la Fiorentina, essendo i salentini obbligati a vincere entrambe le ultime due sfide per poter raggiungere i 42 punti, e del Palermo sicuro sconfitto con il Genoa, non potendo altrimenti i rosanero restare fermi a quota 42. Per chiarezza verranno specificati tra parentesi i tre punti virtualmente assegnati, nella classifica avulsa, alla squadra pugliese e a quella ligure).

1) Lecce e Genoa a pari puntiattualmente Lecce salvo e Genoa retrocesso: con gli scontri diretti e la differenza reti pari (0-0 a Genova, 2-2 a Lecce) si guarda la differenza reti nel totale del campionato che vede il Lecce, in vantaggio, a -14 e il Genoa a -19.

2) Lecce e Palermo a pari punti (42)Palermo salvo (rosanero vittoriosi in casa 2-0, 1-1 a Lecce), Lecce retrocesso.

3) Lecce e Fiorentina a pari punti (42) → Lecce salvo (giallorossi vittoriosi a Firenze 0-1 e, gioco-forza per arrivare a 42 punti, anche nel ritorno in Puglia in programma sabato prossimo), Fiorentina retrocessa.

4) Lecce e Cagliari a pari punti (42)Cagliari salvo (rossoblù vittoriosi 0-2 a Lecce e sconfitti 1-2 in casa, differenza reti a favore dei sardi), Lecce retrocesso.

5) Lecce, Genoa e Palermo a pari punti (42)Classifica avulsa: Palermo 7, Genoa 5 (2+3), Lecce 3 (come precisato, Genoa-Palermo è ancora da giocare ma i rosanero, per poter restare a 42 punti, sono considerati virtualmente sconfitti). Palermo e Genoa salvi, Lecce retrocesso.

6) Lecce, Genoa e Fiorentina a pari punti (42)Classifica avulsa: Lecce 8 (5+3), Fiorentina 4, Genoa 3 (come precisato, Lecce-Fiorentina è ancora da giocare ma i salentini, per poter raggiungere i 42 punti, sono considerati virtualmenti vincenti). Lecce e Fiorentina salvi, Genoa retrocesso.

7) Lecce, Genoa e Cagliari a pari punti (42)Classifica avulsa: Cagliari 6, Lecce 5, Genoa 5. Cagliari e Lecce salvi, Genoa retrocesso per peggiore differenza reti (-2) negli scontri diretti tra le tre squadre (punto b),  Lecce a -1.

8) Lecce, Palermo e Fiorentina a pari punti (42)Classifica avulsa: Palermo 8, Lecce 7 (4+3), Fiorentina 1 (come precisato, Lecce-Fiorentina è ancora da giocare ma i salentini, per poter raggiungere i 42 punti, sono considerati virtualmenti vincenti). Palermo e Lecce salvi, Fiorentina retrocessa.

9) Lecce, Palermo e Cagliari a pari punti (42)Classifica avulsa: Palermo 7, Cagliari 6, Lecce 4. Palermo e Cagliari salvi, Lecce retrocesso.

10) Lecce, Genoa, Palermo e Fiorentina a pari punti (42)Classifica avulsa: Palermo 11, Lecce 9 (6+3), Genoa 6 (3+3), Fiorentina 5 (come precisato, considerando le vittorie casalinghe in Lecce-Fiorentina e Genoa-Palermo, entrambe ancora da giocare). Palermo, Lecce e Genoa salvi, Fiorentina retrocessa.

11) Lecce, Genoa, Palermo e Cagliari a pari punti (42)Classifica avulsa: Palermo 10, Cagliari 9, Genoa 8 (5+3), Lecce 6 (come precisato, Genoa-Palermo è ancora da giocare ma i rosanero, per poter restare a 42 punti, sono considerati virtualmente sconfitti). Palermo, Cagliari e Genoa salvi, Lecce retrocesso.

Come si evince dalle varie casistiche, Palermo e Cagliari sono salve in tutte le possibili opzioni che le vedono coivolte e quindi si possono definire matematicamente salve. Ancora a rischio Lecce, Genoa e Fiorentina, con i viola a cui basterà fare un punto per raggiungere la salvezza.

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it