Ag. Villas Boas: “La Roma è un onore”

André Villas Boas vuole la Roma, su questo sembra essere svanito ogni dubbio. Dopo le indiscrezioni provenienti dal Portogallo e il parere positivo di Jorge Mendes, agente di Mourinho e Cristiano Ronaldo, arriva la conferma più autorevole.A parlare è il manager del tecnico, Carlos Goncalves. Non si grida ancora all’ accordo, ma di certo la disponibilità da parte dello Special Two c’è tutta: “Per il momento non posso confermare nulla, Villas Boas è in vacanza e deciderà il suo futuro in seguito. Non è la prima volta che il suo nome viene accostato alla Roma; lui sarebbe onorato di guidare una società così importante”.

A ciò aggiungiamo gli ultimi rumors sul futuro di Luis Enrique, sempre più lontano dalla capitale. L’asturiano, a meno di clamorosi colpi di scena, tornerà in Spagna. Se ne dice convinto anche Walter Sabatini: “Credo che la sua intenzione sia quella di lasciare la Roma. Non sente il sostegno per sé stesso e, di conseguenza, pensa di poter trasmettere poco alla squadra. Proveremo a fargli cambiare idea, altrimenti vireremo su una soluzione diversa”. Ricapitolando: Baldini vuole trattenere a tutti i costi Luis Enrique; Sabatini è favorevole al cambio; Villas Boas ha gettato la maschera e punta alla panchina giallorossa. Come finirà?

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.