Il Genoa cerca punti salvezza con il Cagliari. Out Kaladze

Il tecnico del Genoa Luigi De Canio ha diramato la lista dei convocati per il match di domani con il Cagliari.

La gara, inizialmente prevista per le 15 al Marassi, è stata spostata alle 20.45 al “Rigamonti” di Brescia per permettere la contemporaneità con l’incontro del Lecce, rivale nella lotta per non retrocedere nel campionato cadetto. Si giocherà a porte chiuse per decisione del Giudice Sportivo in seguito alle note vicende di Genoa-Siena, quando la veemente protesta dei tifosi rossoblu costrinse il direttore di gara a sospendere momentaneamente l’incontro.

Quello contro i sardi è un impegno fondamentale per la compagine genoana, obbligata a fare bottino pieno per allontanarsi dal terzultimo posto e mettere una seria ipoteca sulla salvezza. Tra i convocati non c’è Kaladze; il georgiano non ha recuperato dal risentimento muscolare e sarà costretto a lasciare il proprio posto in difesa a Carvalho. Nella retroguardia rossoblu sarà assente anche Bovo che ha chiuso in anticipo la stagione e domani subirà un intervento al ginocchio. Per il modulo di gioco sembra confermato il 4-4-2 con la coppia d’attacco Palacio-Gilardino, mentre a centrocampo confermati Kucka e Biondini.

Questa la lista dei convocati: Alhassan, Belluschi, Biondini, Birsa, Carvalho, Frey, Gilardino, Granqvist, Jankovic, Jorquera, Kucka, Lupatelli, Mesto, Moretti, Palacio, Rossi, Scarpi, Sculli, Veloso e Ze’ Eduardo.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it