Karanka l’invidioso: “La Liga sarà la stessa anche senza Guardiola”

La sportività non è mai stato un punto di forza di José Mourinho e del suo staff, soprattutto quando si tratta di parlar bene degli acerrimi rivali, i catalani del Barcellona.

L’assistente del portoghese, Aitor Karanka, snobba totalmente il prossimo addio di Pep Guardiola sulla panchina dei blaugrana anzi, addirittura crede che per la prossima stagione il Barça sarà ancora estremamente competitivo nonostante l’assenza di Guardiola ma che il suo “arrivederci” è stato gonfiato a dismisura dalla stampa di tutto il mondo: “Il campionato spagnolo è nato, è esistito senza Guardiola e ora continuerà anche senza Guardiola – spiega il vice di Mou – I suoi numeri rimangono certo ma ormai è storia, mentre il campionato continuerà per sempre“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it