Attenta Inter, Mancini piomba su Ranocchia

Impiegato col contagocce prima da Ranieri, ora da Stramaccioni, e autore di prestazioni alterne, Andrea Ranocchia non sta vivendo il momento migliore della sua esperienza interista. Ciononostante, il difensore nerazzurro piace eccome a molti club e se l’Inter vorrà ancora puntare su di lui dovrà fare molta attenzione.

Oltre ai noti apprezzamenti di Torino, Juventus e Paris-Saint Germain, bisogna infatti registrare quello proveniente dalle terre d’oltremanica, da Manchester, manifestato da Roberto Mancini, ex tecnico nerazzurro, dichiaratosi forte estimatore del centrale ex Genoa e disposto a portarlo in Premier League.

La valutazione di Ranocchia stimata dall’Inter è di 15 milioni di euro. Se appare difficile che la società di Corso Vittorio Emanuele possa privarsi del difensore nel giro della nazionale di Prandelli, definito a più riprese dai vertici interisti come “il futuro della difesa dell’Inter“, Moratti deve comunque fare i conti con una squadra forte economicamente e con un appeal in netta crescita negli ultimi anni.

Ranocchia non ha mai messo in dubbio la sua permanenza ad Appiano ma il presidente nerazzurro non può di certo allentare la tensione se non vuol veder partire uno dei migliori prodotti del calcio italiano degli ultimi anni.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.