Mazzarri: “Roma in crisi? Non ci credo”

Il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri, interviene ai microfoni della stampa in vista del delicato incontro di domani sera contro la Roma di Luis Enrique. Una vittoria potrebbe dare ai partenopei lo slancio per sperare ancora alla qualificazione in Champions League.

L’allenatore toscano non vuole abbassare la guardia per la prossima sfida di campionato contro la Roma: “Non credo alla crisi della Roma – afferma Mazzarri – Luis Enrique è una persona seria e credibile ed ha una squadra giovane in grado di alternare momenti bui a prestazioni di alto livello. Da parte nostra dobbiamo cercare di non lasciare le redini del gioco ai nostri avversari. Totti può fare sempre la differenza e invece l’assenza di De Rossi mi rincuora”.

Sul cammino fin qui del Napoli, il tecnico continua: “Daremo il massimo fino alla fine – dichiara – Voglio portare la squadra il più lontano possibile. La sconfitta contro il Chelsea devo ammettere che ci ha scossi. Credevamo di poter vincere, ma comunque possiamo dire lo stesso di aver stupito nella massima competizione europea. E non dimentichiamo che abbiamo ancora la finale di Coppa Italia da disputare, perciò nel complesso direi che la stagione del Napoli può dirsi soddisfacente”.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.