Sant’Elia agibile per altri 30 giorni

La Commissione provinciale di vigilanza, al termine di un veloce sopralluogo, ha dichiarato lo stadio “Sant’Elia” di Cagliari agibile ancora per un altro mese. L’impianto sportivo, nato nel 1979 e ristruttura in un secondo momento in vista dei Mondiali di Italia 90′, è l’oggetto di discussione tra il Cagliari Calcio e l’amministrazione comunale.

Agibilità dichiarata soltanto per 14 mila posti a sedere ma la società isolana ha già deciso di giocare le restanti partite di campionato al “Nereo Rocco” di Trieste.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it