Libertadores, il Santos “salva” l’Inter. Flu miglior prima

Chiusa la fase a gironi: Santos, Internacional, Bolivar e Deportivo Quito sono le ultime quattro qualificate. L’Universidad de Chile scalza l’Atlético Nacional dal primo posto nel gruppo 8, il Fluminense è la migliore tra le prime. Goleade per Corinthians e Cruz Azul!

Il punto sulla tre giorni di Copa Libertadores.

 

Nella notte si è conclusa la fase a gironi della Copa Libertadores e si è così completato il quadro delle 16 squadre che si sono qualificate agli ottavi: i campioni in carica del Santos, grazie a due reti nel finale (Neymar ancora  in gol), battono The Strongest per 2-0 e si garantiscono il primo posto nel girone 1. Secondo si classifica l’Internacional che, pur sconfitto in Perù dallo Juan Aurich per 1-0, grazie alla vittoria dei connazionali mantiene un punto di vantaggio sulla squadra boliviana.

Si qualifica anche il Bolivar che non fallisce l’appuntamento con la storia (i boliviani non si classificavano agli ottavi di Libertadores da 12 anni) e, in casa, nello scontro diretto contro l’Universidad Católica si impone con un netto 3-0. I cileni, eliminati, si vedono scavalcare al terzo posto in classifica anche dai colombiani dello Junior vittoriosi per 2-1 a Barranquilla contro l’Unión Española, già qualificata e comunque prima.

Davanti al pubblico amico festeggia anche il Deportivo Quito: il 5-0 inflitto ai messicani del Chivas Guadalajara (poker di reti per Alustiza) non lascia nemmeno sognare i tifosi del Defensor Sporting. Gli uruguaini infatti, pur vittoriosi per 3-1 a Buenos Aires contro il Vélez Sársfield (già matematicamente primo), restano un punto dietro agli ecuadoriani finendo terzi e, quindi, eliminati.

Riesce invece il sorpasso all’Universidad de Chile che nello scontro diretto per la leadership del gruppo 8 batte per 2-1 i colombiani dell’Atlético Nacional e li scavalca al primo posto in classifica. Nell’altra gara reazione d’orgoglio del Peñarol: a Montevideo, contro gli argentini del Godoy Cruz, vanno sotto per 2-0 dopo 19 minuti ma reagiscono rimontando e vincendo per 4-2. In termini di classifica vittoria comunque inutile per gli uruguaiani che chiudono da ultimi il proprio girone.

Conclude prima tra le prime invece il Fluminense: la vittoria esterna per 2-1 contro gli argentini dell’Arsenal de Sarandí porta a 15 il bottino di punti conquistati nel gruppo 4 dai brasiliani, rendendo il club di Rio de Janeiro la migliore squadra della fase a gironi. Successo che arriva al secondo minuto di recupero grazie alla rete di Rafael Moura e che permetterà al Tricolor Carioca di disputare in casa tutte le sfide di ritorno della fase a eliminazione diretta. Bene anche il Boca Juniors che, a La Bombonera di Buenos Aires, batte per 2-0 i venezuelani dello Zamora (a segno Riquelme) e, con 13 punti e un +6 di differenza reti, risulta esser la migliore tra le seconde classificate.

Nel gruppo 6 chiudono con gol e spettacolo Corinthians e Cruz Azul, entrambe già qualificate agli ottavi da una settimana: i brasiliani festeggiano il primo posto nel girone regalando al pubblico di San Paolo una goleada tennistica (6-0 il finale con tutte le rete realizzate da giocatori diversi); a Città del Messico i Los Blanqui-Azules si “accontentano” invece del 4-1 con cui si impongono sui paraguaiani del Nacional.

Corinthians-Deportivo Táchira 6-0
Arsenal de Sarandí-Fluminense 1-2

 

 

 

 

 

 

RIASSUNTO DELLE QUALIFICATE:

GRUPPO 1: 1° Santos (BRA) – 2° Internacional (BRA)

GRUPPO 2: 1° Lanús (ARG) – 2° Emelec (ECU)

GRUPPO 3: 1° Unión Española (CHI) – 2° Bolivar (BOL)

GRUPPO 4: 1° Fluminense (BRA) – 2° Boca Juniors (ARG)

GRUPPO 5: 1° Libertad (PAR) – 2° Vasco (BRA)

GRUPPO 6: 1° Corinthians (BRA) – 2° Cruz Azul (MEX)

GRUPPO 7: 1° Vélez Sársfield (ARG) – 2° Deportivo Quito (ECU)

GRUPPO 8: 1° Universidad de Chile (CHI) – 2° Atlético Nacional (COL)

(QUI potrete trovare gli accompiamenti degli ottavi e il tabellone completo fino alle finali)

Santos-The Strongest 2-0
Juan Aurich-Internacional 1-0

 

 

RISULTATI DELLA SESTA GIORNATA E CLASSIFICHE FINALI DEI GIRONI:

GRUPPO 1

Juan AurichInternacional 1-0
14′ Tejada (JA)

SantosThe Strongest 2-0
85′ Kardec (Sa), 87′ Neymar (Sa)


GRUPPO 2

Flamengo-Lanús 3-0
17′ Wellinton (F), 41′ Deivid (F), 49′ Luiz Antonio (F)

OlimpiaEmelec 2-3
45+1′ Castorino (O), 66′ Mondaini (E), 87′ Ángel Mena (E), 90+1′ Zeballos (O), 90+2′ Quiñónez (E)

Copa Libertadores – Classifica gruppi 1 – 2 – 3 – 4
Pos.Gruppo 1PartitePunti|Pos.Gruppo 2PartitePunti
1Santos (BRA)613|1Lanús (ARG)610
2Internacional (BRA)68|2Emelec (ECU)69
3The Strongest (BOL)67|3Flamengo (BRA)68
4Juan Aurich (PER)66|4Olimpia (PAR)67
Pos.Gruppo 3PartitePunti|Pos.Gruppo 4PartitePunti
1Unión Española (CHI)610|1Fluminense (BRA)615
2Bolivar (BOL)610|2Boca Juniors (ARG)613
3Junior (COL)67|3Arsenal d. S. (ARG)66
4Univ. Católica (CHI)66|4Zamora (VEN)61

GRUPPO 3

Bolivar-Universidad Católica 3-0
1′ Frontini (B), 27′ Flores (B), 48′ Lizio (B)

Junior-Unión Española 2-1
12′ Vecchio (UE), 22′ Cárdenas (J), 34′ Páez (J) – Espulso al 29′ Rodríguez (J)

 

GRUPPO 4

Arsenal de SarandíFluminense 1-2
34′ Carlinhos (F), 80′ Aguirre (A), 90+2′ Rafael Moura (F) – Espulso all’85’ Campestrini (A)

Boca JuniorsZamora 2-0
67′ Blandi (BJ), 74′ Riquelme (BJ) – Espulso all’80’ Rodríguez (Z)

Vélez Sársfield-Defensor Sporting 1-3
Boca Juniors-Zamora 2-0

 

 

 

 

 

 

 

GRUPPO 5

NacionalVasco 0-1
56′ Diego Souza (V)

Alianza Lima-Libertad 1-2
22′ Hurtado (AL), 53′ Camacho (L), 74′ Núñez (L)

 

GRUPPO 6

Corinthians-Deportivo Táchira 6-0
17′ Danilo (C), 26′ Paulinho (C), 62′ Jorge Henrique (C), 70′ Emerson (C), 72′ Liedson(C), 83′ Douglas (C) – Espulso al 35′ Rouga (DT)

Cruz AzulNacional 4-1
20′ Orozco (CA), 43′ Cristaldo (N), 45′ Maranhao (CA), 65′ Bravo (CA), 80′ Perea (CA)

Copa Libertadores – Classifica gruppi 5 – 6 – 7 – 8
Pos.Gruppo 5PartitePunti|Pos.Gruppo 6PartitePunti
1Libertad (PAR)613|1Corinthians (BRA)614
2Vasco (BRA)613|2Cruz Azul (MEX)611
3Nacional (URU)66|3Nacional (PAR)64
4Alianza Lima (PER)63|4Deport. Táchira (VEN)63
Pos.Gruppo 7PartitePunti|Pos.Gruppo 8PartitePunti
1Vélez Sársfield (ARG)612|1Univ. de Chile (CHI)613
2Deportivo Quito (ECU)610|2Atlét. Nacional (COL)611
3Defensor Sport. (URU)69|3Godoy Cruz (ARG)65
4Chivas Guadal. (MEX)64|4Peñarol (URU)64

GRUPPO 7

Vélez Sársfield-Defensor Sporting 1-3
6′ Olivera (DS), 37′ Rodriguez (DS), 46′ Britos (DS), 63′ Insúa (VS)

Deportivo Quito-Chivas Guadalajara 5-0
17′ Alustiza (DQ), 27′ Alustiza DQ), 64′ Martinez Tenorio (DQ), 70′ Alustiza (DQ), 86′ Alustiza (DQ) – Espulso al 57′ Enriquez (CG)

 

GRUPPO 8

Universidad de ChileAtlético Nacional 2-1
10′ Matías Rodríguez (U), 62′ Pabón (AN), 68′ González (U)

PeñarolGodoy Cruz 4-2
12′ Sánchez (GC), 19′ Sevillano (GC), 37′ Zambrana (P), 50′ Mora (P), 61′ Pérez (P), 73′ Zambrana (P)

Deportivo Quito-Chivas Guadalajara 5-0
Bolivar-Universidad Católica 3-0

 

 

 

 

 

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it