Inter, Forlàn… palla al piede

L’Inter di Moratti si è ormai rassegnata sull’attaccante uruguaiano Diego Forlàn. Il club nerazzurro, infatti, vorrebbe disfarsene quanto prima, ma.. per darlo a chi?

Il titolo dell’articolo non si riferisce ad un incitamento verso il giocatore nerazzurro, o alla possibilità di vederlo subito protagonista nel prossimo match. Tutt’altro.

Diego Forlàn, l’ex stella dell’Atletico Madrid e della Nazionale uruguaiana, è proprio diventato una vera palla al piede per l’Inter di Moratti. La società di corso Vittorio Emanuele è infatti pronta a cedere il giocatore alla migliore offerente (certo, cercando di rimetterci il meno possibile). Ma il problema è che al momento non esiste un’offerente pronta a sborsare le cifre richieste dalla società milanese e sarà difficile trovarla, soprattutto se il giocatore continuerà a dimostrarsi il gemello cattivo del Forlàn di qualche anno fa.

Stando alle notizie provenienti dal Brasile, per mezzo del quotidiano brasiliano Lance, si viene a sapere che c’è stato sì un’interessamento da parte di un club, il Corinthians, ma la cifra di cinque milioni di euro chiesta dall’Inter (la stessa pagata da Moratti per prelevarlo dall’Atletico) è stata ritenuta troppo elevata dai brasiliani.

Brutta gatta da pelare, per patron Massimo. Una delle tante in vista della (sperata) rinascita della prossima stagione.

 

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.