Fiorentina, Boruc pensa al Celtic

Artur Boruc, portiere della Fiorentina, sente il richiamo della Scozia e ammette di sognare un ritorno nel Celtic Glasgow, squadra in cui si è affermato a livello mondiale e dove vorrebbe concludere la propria carriera.

Intervistato dal Mail on Sunday il portiere polacco ha ammesso che Glasgow e la Scozia gli mancano molto e di voler tornare un giorno a vestire la maglia bianco-verde. “Per ora sono concentrato sul finale di stagione con la Fiorentina, ma ovviamente mi farebbe piacere tornare a Glasgow. Mi mancano tante cose del Parkhead e della vita in Scozia. – spiega Boruc – Se qualcuno del Celtic mi chiamasse per farmi tornare lo ascolterei e valuterei molto seriamente la proposta. Per ora non è successo, ma tutto il mercato è ancora lontano e tutto può ancora succedere”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.