Dalla Russia tornano alla carica per Sneijder

Lo Zenit San Pietroburgo di Spalletti, dopo il fallito assalto del mercato invernale, torna prepotentemente a corteggiare Wesley Sneijder.

Questa volta i russi sembrano davvero decisi a portare via da Milano l’olandese, con 25 milioni di euro (la metà della clausola rescissoria presente nel contratto che lega Sneijder all’Inter fino al giugno del 2015) pronti ad essere messi sul piatto della trattativa. Moratti potrebbe presto vacillare.

Dopo questa stagione difficile e continuamente tormentata dagli infortuni, il presidente nerazzurro potrebbe decidere di dare seguito alla trattativa, viste anche le esigenze di attenersi alle regole del fairplay finanziario da qualche anno manifestate dallo stesso Moratti.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.