Brandao affonda il Lione, il Marsiglia vince la Coppa di Lega

La prima finale stagionale del calcio d’oltralpe se l’aggiudica il Marsiglia di Didi Deschamps, che allo Stade de France supera il Lione e mette per la terza volta consecutiva le mani sulla Coppa di Lega. Partita intensa sul piano dell’agonismo, sette ammoniti e due espulsi, uno per parte, ma povera dal punto di vista tecnico, quasi a confermare la stagione non esaltante in Ligue 1 per entrambe le formazioni. Decide Brandao che, subentrato al 97′ a Remy, trova alla fine del primo tempo supplementare la rete decisiva.

Grazie a questo successo, i marsigliesi staccano il biglietto per la prossima Europa League: uno zuccherino sostanzioso per Deschamps, che visto l’andamento del campionato rischiava di guardare l’Europa solo alla televisione.

LIONE-MARSIGLIA 0-1

Lione: Lloris, Reveillere, Dabo (118′ Cissokho), Lovren, Umtiti, Briand, Gonalons, Kallstrom (106′ Lacazette), Bastos (65′ Grenier), L. Lopez, Gomis. A disp.: Kone, Cris, Vercoutre, Fofana. All.: Remy Garde.
Marsiglia: Mandanda, Fanni, Azpilicueta, Mbia, Nkoulou, Diarra (80′ Kaboré), Cheyrou, Amalfitano, Valbuena (118′ Morel), A. Ayew, Remy (97′ Brandao). A disp.: J. Ayew, Gignac, Traoré, Bracigliano. All.: Didier Deschamps.
Arbitro: Stéphane Lannoy.
Marcatore: 105′ Brandao.
Note: Ammoniti Nkoulou, Remy, Cheyrou, Diarra, Mbia (M); Gomis, Briand  (L). Espulsi A. Ayew e Lovren per doppia ammonizione.

Condividi
Appassionato di calcio in genere, ha collaborato con alcune testate locali che si occupano di calcio giovanile ed è uno dei "vecchietti" reduci del primo MP. Vive a Torino ed è papà di due splendide bimbe.