Libertadores, pioggia di qualificate ma il Flamengo è OUT

Eliminato il Flamengo, vincono e avanzano agli ottavi Vasco, Libertad, Emelec, Unión Española, Boca Juniors, Corinthians, Vélez Sársfield, Atlético Nacional e Universidad de Chile; al Cruz Azul basta il pari.

Risultati e programma degli ultimi 90 minuti.

 

Con due gruppi già conclusi e i restanti sei a cui restano da giocare solo 90 minuti, fioccano i verdetti di qualificazione/eliminazione in Copa Libertadores: analizziamo la situazione girone per girone con i risultati dell’ultimo turno e i possibile scenari.

GRUPPO 1: Sorridono le due brasiliane: se infatti a Porto Alegre il derby tra Internacional e Santos finisce 1-1 le notizie positive arrivano da Chiclayo, in Perù, dove lo Juan Aurich, già eliminato, batte i boliviani di The Strongest per 1-0 lasciando così i due team verdeoro in testa al girone. Nell’ultimo turno alla squadra di La Paz servirà quindi un’impresa, sperando di ricever notizie positive dall’altro match del gruppo: dovesse infatti non riuscire a vincere con cinque o più goal di scarto (a parità di punti conta la differenza reti e il Santos è in vantaggio di nove marcature) a The Strongest servirebbe un Internacional non vincente per scavalcarlo e strappargli per gli ottavi.

GRUPPO 2: Il Lanús, con la qualificazione e il primo posto al sicuro già dalla settimana scorsa grazia al 6-0 casalingo inferto ai paraguaiani dell’Olimpia (in rete anche Mauro German Camoranesi), cede di schianto a Rio de Janeiro contro il più motivato Flamengo: 3-0 il finale. Vittoria inutile però per la squadra rubro-negra: nell’altro match del girone, infatti, non esce il desiderato pareggio che avrebbe qualificato Dinho e compagni; ad Asunción, in Paraguay, in una partita dal finale scoppiettante la spuntano gli ecuadoriani dell’Emelec che battono i padroni di casa dell’Olimpia per 3-2 e si aggiudicano il secondo posto utile per gli ottavi. Finale thrilling con gli ospiti che trovano la rete del 2-1 all’87’ con Ángel Mena, vengono raggiunti al primo minuto di recupero da Zaballos e realizzano il decisivo goal-qualificazione al 92′ con Quiñónez. Per il Flamengo, contestato, fatale si è rivelata la sconfitta per 3-2 subita la settimana passata proprio contro l’Emelec, in Ecuador.

GRUPPO 3: Nello scontro al vertice tra Unión Española e Bolivar ad aver la meglio sono i cileni: a Santiago vincono per 2-1 i padroni di casa qualificandosi così matematicamente per gli ottavi con una giornata ancora da giocare. I connazionali dell’Universidad Católica non sfruttano però l’occasione di guadagnare la seconda piazza finendo sconfitti in Colombia per 3-0 dallo Junior. Vittoria inutile per i colombiani, comunque eliminati: per l’ultimo posto utile se la vedranno infatti Bolivar e Universidad Católica

GRUPPO 4: Si ferma dopo quattro successi la marcia del Fluminense, ultima squadra rimasta a punteggio pieno: con la certezza della qualificazione già conquistata la settimana precedente i brasiliani vengono sconfitti a Rio de Janeiro dal Boca Juniors per 2-0. Gli argentini grazie a questo successo staccano a loro volta il pass per gli ottavi rendendo vano il successo dei connazionali dell’Arsenal de Sarandí, vittorioso in Venezuela contro lo Zamora per 1-0. Decise le qualificate resta ancora in bilico la leadership del girone con il Boca che, per scalzare il Fluminense, deve vincere e sperare in un passo falso del Tricolor Carioca.

GRUPPO 5: Vasco e Libertad, entrambe già qualificate dalla settimana precedente, si presentavano all’ultimo confronto in perfetta sincronia: brasiliani e paraguaiani infatti, dopo aver entrambe vinto per 2-1 contro Nacional e Alianza Lima, coabitavano in prima posizione con gli stessi punti, gli stessi gol fatti e gli stessi gol subiti. A spuntarla per il primo posto nel girone è il Libertad, grazie al 2-1 esterno inferto ai peruviani dell’Alianza Lima. Successo di misura anche per il Vasco, cui però non basta la vittoria di Montevideo per 1-0 contro gli uruguaiani del Nacional: i brasiliani devono infatti accontentarsi del secondo posto perchè, a parità di punti e di differenza reti, pagano il goal in meno segnato.

GRUPPO 6: Vanno agli ottavi anche Corinthians e Cruz Azul: i brasiliani vincendo in Paraguay per 3-1 contro il Nacional; i messicani pareggiando in Venezuela contro il Deportivo Táchira per 1-1 e sfruttando il positivo risultato dell’altro incontro che, a 90 minuti dal termine, li pone con 4 punti di vantaggio rispetto al club di Asunción. Per il primato del girone favoritissimo il Timão cui basta un pareggio a San Paolo contro il Deportivo Táchira per assicurarsi la prima piazza.

GRUPPO 7: Non fallisce la qualificazione nemmeno il Vélez Sársfield che, con una partita ancora da giocare, si garantisce qualificazione e primo posto nel girone: decisiva la vittoria in Messico contro il Chivas Guadalajara per 2-0, con la rete del raddoppio a opera del genoano Lucas Pratto, attualmente prestato agli argertini. Nell’altro confronto vittoria importantissima degli ecuadoriani del Deportivo Quito che, in casa, battono per 2-0 gli uruguaiani del Defensor Sporting scavalcandoli al secondo posto in classifica. Al club di Quito ora basterà battere in casa propria i messicani del Chivas, che han già praticamente un piede e mezzo fuori dalla competizione, per andare alla fase successiva.

GRUPPO 8: Giochi praticamente fatti anche nell’ultimo girone, con l’Atlético Nacional che a Medellín, in Colombia, non fatica a sbarazzarsi del Peñarol, ultimo e già eliminato, vincendo per 3-0. Vittoria-qualificazione pure per l’Universidad de Chile che si aggiudica in trasferta per 1-0 lo scontro diretto contro il Godoy Cruz, conquistando il pass per gli ottavi ed eliminando gli argentini. Per il primato del girone decisivo lo scontro diretto a Santiago, in Cile, con i colombiani che però avranno come risultato positivo anche il pareggio.

(NB: tutti gli orari fanno riferimento all’ora italiana di inizio, non a quella locale)

Fluminense-Boca Juniors 0-2
Flamengo-Lanús 3-0

 

 

 

 

 

GRUPPO 1

Internacional-Santos 1-1
8′ Nei (I), 64” Kardec (S) – Espulso all’88’ Moledo (I)

Juan Aurich-The Strongest 1-0
20′ Araujo (JA)

20/04/2012, ore 00:45 Juan AurichInternacional

20/04/2012, ore 00:45 SantosThe Strongest

 

GRUPPO 2

Lanús-Olimpia 6-0
13′ Pavone (L), 29′ Camoranesi (L), 54′ Pavone (L), 70′ Regueiro (L), 77′ Valeri (L), 84′ Romero (L)

Emelec-Flamengo 3-2
8′ aut. Bagüi (E), 33′ Figueroa (E), 42′ Deivid (F), 82′ Figueroa (E), 90′ Gaibor (E)

Flamengo-Lanús 3-0
17′ Wellinton (F), 41′ Deivid (F), 49′ Luiz Antonio (F)

OlimpiaEmelec 2-3
45+1′ Castorino (O), 66′ Mondaini (E), 87′ Ángel Mena  (E), 90+1′ Zeballos (O), 90+2′ Quiñónez (E)

Copa Libertadores – Classifica gruppi 1 – 2 – 3 – 4
Pos.Gruppo 1PartitePunti|Pos.Gruppo 2PartitePunti
1Santos (BRA)510|1Lanús (ARG)610
2Internacional (BRA)58|2Emelec (ECU)69
3The Strongest (BOL)57|3Flamengo (BRA)68
4Juan Aurich (PER)53|4Olimpia (PAR)67
Pos.Gruppo 3PartitePunti|Pos.Gruppo 4PartitePunti
1Unión Española (CHI)510|1Fluminense (BRA)512
2Bolivar (BOL)57|2Boca Juniors (ARG)510
3Univ. Católica (CHI)56|3Arsenal d. S. (ARG)56
4Junior (COL)54|4Zamora (VEN)51

GRUPPO 3

Unión Española-Bolivar 2-1
17′ Leal (UE), 66′ Herrera (UE), 82′ Cantero (B)

Junior-Universidad Católica 3-0
45′ Vélez (J), 85′ Páez (J), 90′ Hernandez (J)

18/04/2012, ore 03:30Bolivar-Universidad Católica

18/04/2012, ore 03:30Junior-Unión Española

 

GRUPPO 4

Zamora-Arsenal de Sarandí 0-1
29′ Caffa (A)

Fluminense-Boca Juniors 0-2
33′ Cvitanich (BJ), 74′ Sánchez Miño (BJ)

19/04/2012, ore 00:30 Arsenal de SarandíFluminense

19/04/2012, ore 00:30 Boca Juniors-Zamora

Alianza Lima-Libertad 1-2
Nacional-Vasco 0-1

 

 

 

GRUPPO 5

Alianza LimaVasco 1-2
17′ Bastos (V), 70′ Bastos (V), 76′ Curiel Arteaga (AL) – Espulso al 90+2′ Nilton (V)

Libertad-Nacional 2-1
9′ Viudez (N). 65′ Velázquez (L), 90′ Cáceres (L)

NacionalVasco 0-1
56′ Diego Souza (V)

Alianza Lima-Libertad 1-2
22′ Hurtado (AL), 53′ Camacho (L), 74′ Núñez (L)

 

GRUPPO 6

Deportivo Táchira-Cruz Azul 1-1
19′ Parra (DT), 83′ Giménez (CA) – Espulso al 79′ Meza (CA)

NacionalCorinthians 1-3
28′ Jorge Henrique (C), 51′ Emerson (C), 70′ Ruiz Peralta (N), 71′ Elton (C)

19/04/2012, ore 02:50 Corinthians-Deportivo Táchira

19/04/2012, ore 02:50 Cruz AzulNacional

Copa Libertadores – Classifica gruppi 5 – 6 – 7 – 8
Pos.Gruppo 5PartitePunti|Pos.Gruppo 6PartitePunti
1Libertad (PAR)613|1Corinthians (BRA)511
2Vasco (BRA)613|2Cruz Azul (MEX)58
3Nacional (URU)66|3Nacional (PAR)54
4Alianza Lima (PER)63|4Deport. Táchira (VEN)53
Pos.Gruppo 7PartitePunti|Pos.Gruppo 8PartitePunti
1Vélez Sársfield (ARG)512|1Atlét. Nacional (COL)511
2Deportivo Quito (ECU)57|2Univ. de Chile (CHI)510
3Defensor Sport. (URU)56|3Godoy Cruz (ARG)55
4Chivas Guadal. (MEX)54|4Peñarol (URU)51

GRUPPO 7

Deportivo QuitoDefensor Sporting 2-0
36′ Checa (DQ), 63′ Bevacqua (DQ) – Espulso al 54′ Pintos (DS)

Chivas Guadalajara-Vélez Sársfield 0-2
69′ Fernández (VS), 89′ Pratto (VS)

18/04/2012, ore 01:15 Vélez Sársfield-Defensor Sporting

18/04/2012, ore 01:15 Deportivo Quito-Chivas Guadalajara

 

GRUPPO 8

Godoy CruzUniversidad de Chile 0-1
45+2′ Henríquez Iturra (U)

Atlético Nacional-Peñarol 3-0
7′ Murillo (AN), 44′ Pabón (AN), 59′ Álvarez (AN)

20/04/2012, ore 03:00 Universidad de ChileAtlético Nacional

20/04/2012, ore 03:00 PeñarolGodoy Cruz

Chivas Guadalajara-Vélez Sársfield 0-2
Nacional-Corinthians 1-3

 

 

 

 

 

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it