Di Marzio: “Stramaccioni non è un traghettatore”

Gianluca Di Marzio, uno dei più grandi esperti di mercato, contratti e rumors vari, si è espresso in termini positivi su un possibile futuro di Stramaccioni come allenatore dell’Inter. Interrogato sulle scelte di Moratti, il giornalista di Sky ha risposto così: “L’Inter crede moltissimo in Stramaccioni: lo hanno strappato alla Roma con forza e convinzioni. Moratti è sempre stato convinto di avere in casa un allenatore dal grande futuro: il processo di crescita ha subito un’accelerazione, è vero, ma era comunque preventivato”.

Se il presente sorride al tecnico romano, il futuro potrebbe riservare gioie addirittura maggiori: “Il principale dubbio era legato alla gestione dello spogliatoio, alla capacità di farsi ascoltare, di riuscire a mettere in pratico un determinato spartito tattico. Stramaccioni è riuscito in tutto ciò e, anche se l’attuale Inter non gioca benissimo, i benefici del cambio si sono già intravisti. Moratti spera di non dover intervenire: vuole affidargli la squadra del futuro. Quando ha scelto di promuoverlo in prima squadra, non pensava di certo a Stramaccioni come traghettatore. Al momento è il principale candidato per il prossimo anno”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.