Cina: Arriva anche Eriksson

Il futuro di Sven Goran Eriksson, allenatore giramondo, potrebbe essere in Cina, che appare sempre più la nuova frontiera di un calcio globalizzato.

Secondo il Mirror l’ex allenatore di Lazio, Manchester City e delle nazionali inglese, messicana e ivoriana, potrebbe accettare l’offerta proveniente dalla Cina e allenare un club del paese asiatico. Al momento sono due le squadre, Guangzhou Rizhiquan e Guizhou Renhe, ad aver chiesto dello svedese, che dopo l’amara esperienza al Leicester potrebbe decidere di lanciarsi in una nuova avventura.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.