Il Chelsea torna a corteggiare i gioielli del Napoli, ma stavolta i 3 tenori non c’entrano

L’asse di mercato Londra-Napoli si fa sempre più caldo. Il Chelsea di Abramovich ha intenzione di dare vita ad una campagna acquisti da brividi questa estate e sembra aver individuato in Napoli la meta preferita dove comprare gioielli da inserire nella propria rosa stellare.

Questa volta però le sirene inglesi non suonano per i soliti nomi di Cavani, Lavezzi e Hamsik, già per’altro ambiti dal magnate russo patron dei londinesi. No, questa volta le mire dei blues si sono spostate su un altro giocatore azzurro, fondamentale nello scacchiere di Mazzarri e ormai affermato anche a livello europeo: Christian Maggio.

L’esterno è un titolare inamovibile dei partenopei e ha disputato una grande Champions League quest’anno coronando anni di assoluta costanza di prestazioni, le quali non sono passate di certo inosservate in quel di Londra. Si parla addirittura di una pronta offerta in arrivo dall’Inghilterra di 15 milioni di euro da consegnare sul tavolo di De Laurentiis che a questo punto potrebbe vacillare.

Il patron del Napoli lo ha sempre dichiarato incedibile ma si sa, quando c’è di mezzo il denaro di Abramovich, discorsi di questo tipo posso diventare ben presto relativi.

Questa Napoli non solo pizza e mandolino fa proprio gola nelle terre d’oltremanica…

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.