Milan a Verona senza 13 giocatori. Gattuso, Yepes e De Sciglio dal 1′

La trasferta di Verona è lo snodo cruciale del campionato del Milan. Dopo il sorprendente ko interno contro la Fiorentina che è costato la vetta della classifica, vincere questa sera in casa del Chievo è un imperativo troppo importante per la truppa di Allegri. Il tecnico toscano però è costretto a fare i conti con l’infermeria sempre più affollata.

Roma, Abate, Antonini, Bonera, Mesbah, Thiago Silva, Ambrosini, Aquilani, Boateng, Merkel, Van Bommel, Inzaghi e Pato. Un’intera squadra ferma ai box di Milanello mentre i pochi giocatori “integri” sono stati convocati da Allegri per la delicata gara contro il Chievo dove il Milan dovrà necessariamente uscire con i tre punti per non dire “quasi” definitivamente addio allo scudetto. Tra infortuni e squalifiche, Allegri ha i giocatori contati e secondo le ultime indiscrezioni che arrivano dal ritiro rossonero di Verona, Gattuso, De Sciglio e Yepes sono pronti per vestire la maglia da titolare. Non ce la fa neanche Emanuelson, Yepes preferito a Mexes al fianco di Nesta e De Sciglio convocato per le indisponibilità di Abate, Antonini e Bonera. Seedorf verrà spostato in cabina di regia proprio per sopperire alle cruciali assenze nella zona nevralgica del campo e per finire Sulley Muntari sarà schierato addirittura da trequartista alle spalle di Ibra e Robinho. Si rivede in panchina anche Mathieu Flamini.

Fonte: Milannews.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it