Balotelli, pronto il nuovo tormentone-Inter. Branca: “Mario? E’ nato all’Inter, nessuna chiusura”

Il tormentone dell’estate sembra già lanciato e da Corso Vittorio Emanuele non fanno nulla per nascondere l’interesse per lui: SuperMario Balotelli.

Sembra lui il grande colpo della prossima campagna di rafforzamento nerazzurra. Un ritorno alla casa madre che avrebbe del clamoroso ma che sta prendendo sempre più corpo, grazie anche alle ultime dichiarazioni di Marco Branca, dt dell’Inter, il quale non ha nascosto la voglia di Moratti e dirigenti tutti di voler riportare il talentuoso attaccante a Milano: “Vedremo tra un pochino. Per i giocatori come lui a cui siamo affezionati non c’è mai stata chiusura“.

Una posizione molto chiara, insomma. Le vicende d’oltremanica capitate a Balotelli (vedi i rimbrotti continui di Mancini, le liti con i compagni, la sua dolce metà che vedrebbe di buon occhio un ritorno in Italia) sono più che un aiuto alla conclusione positiva della trattativa.

Moratti lo riprenderebbe “anche domani mattina“. Magari ci vorrà qualche giorno in più, ma il ritorno del ‘badboy’ in casacca neroblu sembra più possibile e la piazza interista già ribolle in attesa degli eventi che verranno.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.