Trentunesima giornata in serie A: i pronostici di Mondopallone

Dopo essere riusciti a centrare ben sei pronostici su nove in serie B, categoria mai facile, Mondopallone si prende il lusso di tentare nuovamente la giocata. Il massimo campionato ci regala quest’oggi partite importanti e avvincenti: da Lecce – Roma a Milan – Fiorentina, si intrecciano i destini per i due emisferi della classifica. Scommettiamo insieme!

ATALANTA – SIENA – La squadra di Colantuono è sempre frizzante e aggressiva tra le mura amiche. Oggi c’è la possibilità concreta di chiudere il discorso salvezza: un’occasione imperdibile per i bergamaschi. E però anche vero che un pari non lo disdegnerebbe nessuno; inoltre il Siena è una formazione quadrata, a cui è sempre difficile far gol. L’unica certezza sembra essere la non perdita dell’Atalanta. SEGNO 1x

CAGLIARI – INTER – Il Cagliari ha messo in cassaforte la permanenza in serie A domenica scorsa. Non è ancora fatta al cento per cento, ma manca poco. La nuova Inter di Stramaccioni è reduce dalla rocambolesca vittoria ai danni del Genoa: il tecnico romano ha portato un entusiasmo sconosciuto nel gruppo. Per continuare a sperare nel terzo posto, i nerazzurri possono solo vincere. Ricordiamoci infine che si gioca a Trieste, un campo neutro che dovrebbe così avvantaggiare solo la squadra più forte. SEGNO 2

CESENA – BOLOGNA – Derby emiliano, una sfida che a Cesena sentono molto. I bianconeri di Beretta stanno onorando il campionato nonostante una retrocessione praticamente certa; il Bologna di Pioli è in leggera caduta dopo una splendida parte centrale di campionato. Nessun dubbio sul fatto che sarà una sfida tesa ed equilibrata, scommettiamo sul Bologna per la maggiore forza dell’organico e per gli stimoli completamente diversi. Al Cesena non può bastare il solo orgoglio. SEGNO 2

CHIEVO – CATANIA – Bella partita: si affrontano due compagini che praticano un calcio piacevole, perfettamente dirette dai propri allenatori e non ancora sazie. Chievo salvo, ancora con grande anticipo; Catania alla ricerca del sogno Europa League. Un pronostico? Probabilmente non mancheranno i gol. SEGNO GG

MILAN – FIORENTINA – Sembra troppo facile questa gara per lo squadrone di Allegri: a San Siro si presenta una Fiorentina in crisi profonda, senza attaccanti di ruolo e con un gioco inesistente. Il Milan deve vincere il campionato e la sfida odierna non può rappresentare un ostacolo verso il tricolore. SEGNO 1

NOVARA – GENOA – Gara delicata, di difficile interpretazione. Per il Novara è l’ultima spiaggia: in caso di mancata vittoria, la retrocessione sarebbe quasi certa. Il Genoa, con una sconfitta, rischia di trovarsi impelagato in pieno nella lotta per non retrocedere. Il ritorno di Malesani dovrebbe portare stimoli ai rossoblu, i quali probabilmente lasceranno il pallino del gioco in mano ai locali e si renderanno pungenti nelle ripartenze. Sigillare la retroguardia è il primo obiettivo. SEGNO UNDER

UDINESE – PARMA – Udinese in difficoltà e ancora alle prese con assenze pesanti. Guidolin recupera perlomeno Benatia e punta sul rilancio di Armero e Di Natale: il Parma è in forma, ma la vittoria in casa friulana manca da troppo tempo. Puntiamo sulla forza del gruppo bianconero, sempre in grado di riemergere nelle difficoltà. SEGNO 1

PALERMO – JUVE – Palermo in emergenza totale, Juve al completo e in grande spolvero. Già questo dovrebbe bastare per inquadrare l’orientamento della sfida. Ma non sarà affatto facile per i torinesi venire a capo dei siciliani, forti di un Barbera stracolmo e carico per la contesa. Conte non può però permettersi di lasciare punti al Milan, tanto più al cospetto di un Palermo così incerottato. SEGNO 2

LAZIO – NAPOLI – Mi concedo il beneficio del dubbio: QUI NON SCOMMETTO!

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.